Archivio mensile:luglio 2014

Meglio tardi che mai…forse.

Sono mesi che non scrivo una riga su questo blog. Del resto io per poter scrivere qualcosa di concreto ho bisogno essenzialmente di ispirazione e…purtroppo non ne ho avuta. Ma è stata la mia pigrizia a giocarmi un brutto tiro. A volte mi sono sentita anche abbastanza ispirata per poter esporre i miei pensieri qui, ma poi al momento opportuno ho sempre delegato al giorno successivo. Giorno dopo giorno sono arrivata a ben nove mesi di “astinenza” dallo scrivere…praticamente un parto. E’ inutile…ho dei difetti troppo pesanti che difficilmente verranno eliminati…

Il tempo passa, ma le cose non cambiano…almeno non come vorrei. Onestamente non so ancora cosa stia aspettando…forse qualche gesto divino che mi faccia capire dove sono, cosa sto facendo di concreto e se riuscirò ad ottenere finalmente qualche risultato. Aspetto, ma onestamente mi sono anche un po’ rotta le scatole. Mi sento un po’ abbandonata e praticamente persa. Totalmente persa.

Mentre sono qui ad arrovellarmi inutilmente, gli altri vanno avanti, girano il mondo, edificano carriere, progettano famiglie…ma io sembro non avere alcun scopo nella vita, nemmeno un obiettivo. Non ho alcuna certezza, nemmeno sogni. Tirare fuori tutto questo è un processo troppo complicato ed è forse per questo motivo che non scrivo più come prima. 

La mia vera ispirazione è quasi morta dentro di me…ma forse dovrei trovarne una nuova, che sia in grado di darmi qualcosa di vero e che sia solo mio.
Ci lavorerò su…