ReEvolution

“Perché hai iniziato a scrivere un blog?”

Nessuno mi ha mai posto tale domanda. Forse perché a nessuno interessa la risposta. Ma io me ne frego e la scrivo in questo post. Per la serie: te lo dico anche se non ti tange!

La nascita di questo blog è stata improvvisa. Ho provato altre mille volte a scrivere i miei pensieri, condividere con qualcuno le mie sensazioni e, perché no, trovare dei riscontri oggettivi. Noi tutti pensiamo di essere i soli al mondo a vivere determinate situazioni ma poi, quando poi si espone le proprie, capiamo che non è così veritiero. 

Dopo i tanti “aborti letterari” sono giunta a questo punto. Sono riuscita a scrivere qualcosa che, benché sia molto selettivo dati gli argomenti, mi dà qualcosa di significativo. Mi da la prova reale che quello che comunico, ha un senso. 

Con il senno di poi, mi sto convincendo di essere giunta ad una maturazione tale da permettermi questo. Senza contare che poi io necessito di molta ispirazione per poter scrivere di getto un post, senza stare delle ore a riflettere. Ogni tanto mi distraggo, ma quello è insito nella mia natura.

Morale, ho iniziato a scrivere una notte di fine inverno (Sembra l’incipit di un romanzo strappalacrime). Ho scritto velocemente e senza nemmeno accorgermene. Mi sono stupita di quello che ho scritto, non perché sottovaluti le mie capacità, ma per l’intensità con cui ho espresso me stessa.

Comprendo perfettamente che i miei discorsi risultino abbastanza personali ma, facendoli leggere ad alcune persone, mi è stato detto che sono sensazioni condivisibili e mi sono stati fatti dei complimenti. Buon per me! 🙂

Qualcuno potrebbe suggerirmi di scrivere un diario privato ma, anche lì, ci ho provato più di una volta a scrivere “Caro diario…” e mi sentivo un po’ scema, più di quando mi immagino dialoghi con persone, con cui vorrei sostenere determinate discussioni e che non avverranno mai. Qui, nel bene o nel male, riuscirei ad esprimere anche concetti, posso esporre le mie idee e ottenere dei raffronti. Il mio “Caro diario” non ha mai voluto aiutarmi. Era solo un egoista del menga! Vabbé non voglio parlare del mio rapporto conflittuale con il mio Diario…

Quindi eccomi qui a scrivere dei post nei momenti di massima illuminazione. Ma non è l’unica motivazione.

Ho voluto anche mostrare alle persone il mio animo più profondo, che conoscono in pochi. Giustamente, qui non potrò esprimerlo al massimo perché occorre mantenere una certa riservatezza, giusto per proteggere me stessa. Voglio solo mostrare, a chi non mi conosce e a chi mi giudica, che io ho molte buone qualità. Sarà un po’ pretenzioso ma è così.

A questo percorso attribuisco grande importanza. Voglio che mi dia la possibilità di continuare a crescere e di reinventare quello che sono, senza però inficiare il mio lavoro precedente. Dove ci sono pecche, non si può far altro che migliorare.

Annunci

2 thoughts on “ReEvolution

  1. lina 1 aprile 2012 alle 7:31 pm Reply

    TESORO SII FORTE E’ MOLTO CORAGGIOSA,VEDRAI CHE LE BRUTTURE SI ALLONTANERANNO DA TE.TVB.MAMY.BACIONIIIIIIIIIII

    • emilymcooper 1 aprile 2012 alle 9:19 pm Reply

      Grazie Mamy, cercherò di essere forte e andare per la mia strada! Bacione grande!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: